ATTENZIONE:

è attivo il nuovo sito della scuola all’indirizzo

http://www.icmontalciniroma.edu.it

Questo sito non è più aggiornato e verrà chiuso entro pochi giorni: la password d’accesso per i genitori rimane la stessa.

Salvate il nuovo indirizzo.

loghi-pon-2014-2020-fse-fesr-cortoPon Fondi strutturali europei  Tutta la documentazione

Investiamo nel vostro futuro

 


  • Piera Levi Montalcini

    ýS

    Buongiorno cari lettori, oggi parleremo di un incontro”SPECIALE”. Indovinate chi ci è venuta a trovare? Piera Levi Montalcini, la nipote di Rita Levi Montalcini. E’ venuta per conoscere il nostro Istituto, che prende il nome da sua zia, e per parlarci in modo più approfondito della famosa scienziata. Appena Piera è arrivata l’abbiamo accolta con un omaggio floreale e un caloroso applauso, sulle note di una famosa canzone di Rino Gaetano. Lei ci ha parlato della sua vita: i suoi studi in ingegneria, l’impegno a divulgare la storia di sua zia e ad aiutare i ragazzi nell’ambito scolastico, è infatti Presidentessa dell’Associazione Rita Levi Montalcini. Sono intervenuti poi i bambini delle elementari che hanno presentato la recita dello scorso anno, dedicata a vari personaggi illustri, tra cui ovviamente, Rita Levi Montalcini e successivamente ha ricevuto un regalo “tecnologico” da un’altra classe primaria, cioè una chiavetta con il video della loro recita sulle “stelle” (il nostro Istituto è molto tecnologico!!!). Ma il momento più emozionante è stato sicuramente quando Piera ha risposto alle domande di noi alunni. E’ risaputo che Rita Levi Montalcini provasse un forte amore verso la scienza ma Piera è riuscita a farci capire il rapporto che sua zia aveva con il suo lavoro in modo semplice e chiaro: era una donna forte che non si perse mai d’animo nonostante tutte le situazioni critiche che dovette affrontare, ad es. quando vennero emanate le leggi razziali e dovette lasciare il suo Paese, ma anche semplicemente la difficoltà di intraprendere una carriera vista per soli uomini. Ma era anche una donna che nella sua “severità” e “serietà” riusciva a divertirsi e ad essere molto ironica, a comprendere le persone anche solo con uno sguardo. Aveva a cuore i giovani e sperava di aiutare le generazioni a seguire con le sue scoperte, come punto di partenza per nuove ricerche. La sua, come spesso ci viene ripetuto, era proprio una vita dedicata alla scienza, ma con una tenacia, una forza e una grinta tali da essere fonte d’ispirazione per noi ragazzi. Vogliamo concludere con questa frase che ci ha colpito molto: “Rare sono le persone che usano la mente, Poche sono quelle che usano il cuore e Uniche coloro che usano entrambe” Rita Levi Montalcini Giulia Quagliarella, Ginevra De Niccolo, Claudia Lisci.
  • Correndo con Flavio

    Locandina_-_CORRENDO_CON_FLAVIO_2019-1

  • Etutorweb

  • Alla scoperta di Arduino

    pilota Per maggiori informazioni clicca qui  
  • Laboratorio dimostrativo Pon Esperienze multimediali 2

    coding2 locandina
  • Laboratorio dimostrativo Pon infanzia Esperienze multimediali 1

    IMG-20190510-WA0052
  • Festa della scuola Scuola Primaria Don Rua

    rua
  • Festa della scuola Scuola Primaria Don Albera

    albera
  • Festa della scuola- Scuola dell’infanzia

    Cattura
  • Saggio di fine corso Pon Batti il tempo

    Locandina PON
  • La robotica educativa entra nella scuola

    articolo eni
  • Scuola dell’infanzia Corsi Pon Competenze di base

    batti il tempo   coding
  • Pon competenze di base

  • Benvenuti

    Scuola dell'infanzia, primaria e secondaria di primo grado

    Tel.06 71 02 776 – Fax 06 74 81 450

    E-mail: rmic8b6004@istruzione.it

    PEC: rmic8b6004@pec.istruzione.it

    Per i versamenti alla scuola i riferimenti sono:

    IBAN: IT68M0760103200000099312043

    Conto Corrente postale: 99312043

    Entrambi intestati a IC VIA M.F. NOBILIORE.

  • In ricordo di Simona

  • NewsMostra Tutto ›

    • 29 Ott 19 Elezioni rappresentanti dei genitori nei consigli di classe, interclasse e intersezione A.S. 2019/20 – Pubblicazione risultati

    • 28 Ott 19 Prevenzione della pediculosi

      Si consiglia vivamente di controllare con estrema cura i capelli dei propri figli per prevenire il verificarsi di casi di pediculosi. I genitori sono tenuti a procedere con gli specifici trattamenti antiparassitari in caso di necessità. Nel caso in cui i docenti e il personale della scuola, visivamente, notassero presenze sospette nella testa dei bambini,    »

    • 28 Ott 19 Consegna libretti giustificazioni – deleghe

      I libretti delle giustificazioni devono essere ritirati in segreteria, negli orari di apertura al pubblico, dal 30 ottobre al 22 novembre 2019. Tutti gli alunni delle classi prime dovranno ritirarli. Per gli alunni delle classi successive il libretto dovrà essere sostituito solo ed esclusivamente quando completo, previa consegna del vecchio in segreteria.

    • 28 Ott 19 Materia alternativa

      Da lunedì 5 novembre, gli alunni non avvalentisi dell’insegnamento di IRC, le cui famiglie hanno espresso la scelta di entrata posticipata o uscita anticipata, potranno iniziare la frequenza sulla base della scelta sopraindicata. Verrà consegnata dai docenti COMUNICAZIONE SCRITTA, con riscontro di firma, agli alunni interessati.

    • 28 Ott 19 Colloqui con i docenti della secondaria in orario antimeridiano

      A partire dal 4 novembre inizieranno i colloqui con i docenti in orario antimeridiano, secondo il quadro allegato. I colloqui si svolgeranno nella prima e terza settimana del mese: negli atri e nel sito verrà indicata l’alternanza delle settimane. Si ricorda che  i colloqui vanno prenotati tramite il Registro Elettronico. NOVEMBRE DICEMBRE GENNAIO FEBBRAIO MARZO APRILE    »

    • 25 Ott 19 Informativa per il trattamento dei dati personali alle famiglie

      Si invitano i genitori a prendere visione dell’informativa per il trattamento dei dati personali alle famiglie, pubblicata sul sito della scuola, sezione “Privacy” e a riconsegnare all’insegnante o coordinatore di classe il modello di Consenso al trattamento dei dati personali, debitamente compilato e firmato.